I Cookies ci aiutano a migliorare i nostri servizi, cliccando sul pulsante "Accetto" si acconsente all'utilizzo di tali Cookies. Proseguendo nella navigazione senza cliccare il pulsante, l'accettazione sarà considerata implicita.
Il documento relativo alla trattazione dei Cookies in questo portale web verrà visualizzato premendo il pulsante "Cookies Policy".

Notte dei Ricercatori 2016 venerdì 30

Osservatorio Gravitazionale Europeo – EGO

Via Amaldi 56021 S.Stefano a Macerata Cascina (PI)

PROGRAMMA venerdì 30 settembre

The Einstein Cave

Caduta dei corpi, attenuatore sismico, l’exhibit hall dell’edificio principale di EGO apre le sue porte per cominciare un percorso di visita guidata

15:00 – 18:00 presso EGO – edificio principale

Storyteller night show

Pilotare un Rover sulla Luna col potere della mente ... Una fiction? Un ricercatore vi svelerà come la fiction potrebbe diventare realtà!

18:00 – 19:00 presso EGO - sala seminari

Science Happy Hour

Un aperitivo con i ricercatori? L’occasione ideale per porre loro tutte le domande sulle loro ricerche

19:00 – 20:30 presso EGO Auditorio

Gravitational Cinema “A journey through waves”:

Spettacolo teatrale con attori e fisici che trasporterà il pubblico in un viaggio spazio-temporale per più di un’ora

Un’avventura per grandi e piccini!

21:00 – 22:30 presso EGO - Auditorio

Black hole concert

Un ascolto dell’Universo: lasciatevi emozionare dalla musica spaziale

22:30 – 22:45 presso EGO - Auditorio

Particles Night Fever

Una visita virtuale nella sala di controllo dell’interferometro Virgo con l’intervista in diretta dei fisici che ci lavorano

A cura dell’INFN di Bologna e di EGO

22:30 – 22:45 presso EGO – Sala di controllo e Auditorio

Star Party

Osservare il cielo e guardare le stelle con i telescopi a disposizione del pubblico per concludere in bellezza la Notte Europea dei Ricercatori

Attività a cura di ACA – Associazione Cascinese Astrofili

23:00 – 24:00 presso il sito di EGO – area parcheggio

Per prenotazioni e informazioni: 050 752 325/511 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.