Gara Regionale (territorio 2) delle Olimpiadi di Informatica

La gara si svolgerà Giovedì 14 Aprile 2016 presso il Nostro Istituto. Parteciperanno circa 30 allievi dalle province toscane. L'accoglienza dei partecipanti alle ore 12.30 presso il centro calcolo Inizio gara ore 13.30 fine gara ore 17.00 
Si raccomanda il documento di riconoscimento valido.
 
Modalità di gara
 
 a) Per Sede Territoriale s’intende la scuola ove si effettua la prova di selezione. In funzione del numero dei partecipanti, alcune regioni hanno più sedi ed altre sono accorpate.
 b) La selezione ha inizio per tutte le Sedi Territoriali alle ore 13.30 di giovedì 14 aprile 2016. 
c) I partecipanti sono identificati attraverso un documento di riconoscimento in corso di validità.
 d) Ai partecipanti vengono consegnate le credenziali di accesso (username e password) al sistema di esami.
 e) I partecipanti hanno a disposizione 30 minuti per prendere visione dell’ambiente di gara e per controllarne la corretta funzionalità.
 f) Scaduto tale tempo, ai partecipanti viene dato accesso alle prove di esame, cioè viene abilitato il sistema di erogazione che rende disponibile il testo dei problemi tramite un browser. Ai partecipanti che ne facciano esplicita richiesta per motivate necessità, può essere fornita copia cartacea delle prove. 
g) La durata della gara è di 3 ore dal momento in cui viene dato accesso alle prove di esame. Nessun partecipante può lasciare l’aula prima di 90 minuti dall’inizio della prova. Il testo può essere portato fuori dall’aula solo dopo il termine della prova.
 h) Durante la prova non è possibile rivolgere alcuna domanda di chiarimento sul testo dei problemi e sul relativo svolgimento. 
i) È vietato consultare testi, manuali o appunti di qualsiasi genere, pena l’esclusione dalla prova. Analogamente è vietato utilizzare qualsiasi dispositivo elettronico al di fuori di quello espressamente messo a disposizione dall’organizzazione di gara. Le postazioni di lavoro disponibili per lo svolgimento della prova NON devono essere connesse ad Internet.
 j) Al termine della prova, il partecipante deve consegnare gli elaborati utilizzando il sistema di sottomissione. Per il superamento della prova viene valutato l’eseguibile, ma l’archivio compresso inviato per la correzione deve contenere sia il sorgente sia l’eseguibile di ciascun programma, pena la non valutazione.
 k) I sorgenti e gli eseguibili devono avere il nome breve dell’esercizio svolto. Se, ad esempio, l’esercizio ha per nome nomebreve, il suo sorgente deve essere nomebreve.c, nomebreve.cpp oppure nomebreve.pas a seconda che sia in C, C++ o in Pascal.