Premiazione Progetto Ecodifferenziamoci: ITI Galilei vincitore del concorso come miglior video.

Nella serata di martedì 21 maggio presso il Modigliani Forum di Livorno si è svolta la fase conclusiva del secondo anno del progetto Ecodifferenziamoci, promosso dal Comune di Livorno in collaboarazione con l’A.AM.P.S., e con il patrocinio della Provincia di Livorno e della Regione Toscana. Il progetto, di durata triennale, è finalizzato alla sensibilizzazione degli studenti delle scuole di ogni ordine e grado di Livorno e della cittadinanza tutta all’importanza del trattamento del rifiuto nell’ottica di una maggiore responsabilità globale del rispetto e della tutela dell’ambiente. Lo scorso anno il tema ispiratore per i lavori delle scuole era un messaggio dentro una bottiglia che proveniva dal futuro, quest'anno una spirale gialla con sopra una città con una freccia in direzione delle tre parole chiave: Riduciamo, Riutilizziamo e Ricicliamo. A ciascuna scuola superiore cittadina aderente al progetto sono state abbinate scuole elementari e medie. Gli studenti delle scuole superiori, opportunamente formati, hanno elaborato un percorso di educazione ambientale sulla tematica delle 3R presentandolo agli studenti più giovani partners, secondo un approccio informativo efficace ed empatico, quale quello della peer education.Erano presenti alla serata conclusiva quasi 1200 studenti e relative famiglie, 50 docenti delle scuole cittadine elementari, medie e superiori, i dirigenti scolastici, il dirigente USP di Livorno, Dott.ssa Amato Nicosia, il responsabile dell’Ufficio Ambiente del Comune di Livorno, Dott. Gonnelli, l’ Assessore alla Qualità Sociale del Comune di Livorno. Dott. Gulì,  e il Prof. Giovanni Gordiani, External Speaker e consigliere giuridico della Commissione Europea.

 premiazione  premiazione

Ciascuna scuola è stata premiata con dei buoni libro per i lavori svolti; ma il momento più emozionante della serata è stata la premiazione dei video nell’ambito del concorso inserito nel progetto stesso. I video presentati dalle scuole, sempre sul tema guida di quest’anno, sono stati giudicati da una commissione esaminatrice composta da esperti in comunicazione e produzione video. Sono stati assegnati 3 premi, uno per ogni categoria di scuole. Per le scuole elementari è stato premiato il video delle Modigliani, per le scuole medie quello delle Bartolena; per le scuole superiori ha vinto il premio l’ITIS “Galilei”. La nostra scuola si conferma ancora una volta attiva e competitiva anche in attività extracurricolari. I ragazzi della classe 3A Biotecnologie Ambientali, sotto la guida dei Proff. Rossella Lombardo e Federico Agen, si sono distinti per impegno, entusiasmo e capacità comunicative, verbali e non, nel portare ai colleghi più giovani un messaggio di speranza  attraverso il rispetto e la difesa del nostro pianeta. Punto di forza è stata la consapevolezza derivante dal percorso di studi scelto, di nuovo ordinamento presso l’ITIS “Galilei”. Il premio, consistente in una visita guidata presso la Galleria degli Uffizi di Firenze, per la classe e i due docenti, è stato assegnato dal Prof. Gordiani a due rappresentanti della classe vincitrice, gli studenti Greta Malloggi e Luca Pampaloni, insieme ai docenti Lombardo e Agen.

 

La serata è stata allietata dalla comicità di Claudio Marmugi, dalla rappresentazione teatrale a tema ad opera di un gruppo di studenti-attori delle varie scuole superiori di Livorno, dall’esecuzione di un brano di musica classica da parte degli studenti del Liceo Musicale “Niccolini-Palli” e da musiche moderne che hanno concluso Le celebrazioni.