matematica

mateEcco una delle bestie nere di tanti studenti! D'altra parte non si può fare a meno della Matematica!!
E specialmente come base indispensabile alle materie tecniche che lo studente si troverà ad affrontare nella nostra scuola.

Nei due anni di biennio i ragazzi dovranno imparare ad usare un linguaggio appropriato, prendere consapevolezza delle proprietà usate nel calcolo, impadronirsi di diversi tipi di rappresentazione grafica, imparare ad esprimersi con correttezza logica.

mate

 

I contenuti di massima sono quelli del biennio di ogni altro tipo di scuola superiore: per la classe prima si va dagli insiemi al calcolo algebrico, alle equazioni di primo grado, alla geometria euclidea; per la classe seconda ancora geometria euclidea, calcolo dei radicali, equazioni di secondo grado, disequazioni di primo e secondo grado, sistemi di equazioni di primo e secondo grado. Gli argomenti sono sempre spiegati e illustrati con esempi ed esercizi svolti in classe con l'aiuto dell'insegnante. 

 

 

 

..questo grandissimo libro che continuamente ci sta aperto innanzi a gli occhi (io dico l'universo), ma non si può intendere se prima non s'impara a intender la lingua, e conoscer i caratteri, ne' quali è scritto. Egli è scritto in lingua matematica…. 

 

-Galileo Galilei, (Pisa15 febbraio 1564 – Arcetri8 gennaio 1642). Il SaggiatoreCap. VI.-