I Cookies ci aiutano a migliorare i nostri servizi, cliccando sul pulsante "Accetto" si acconsente all'utilizzo di tali Cookies. Proseguendo nella navigazione senza cliccare il pulsante, l'accettazione sarà considerata implicita.
Il documento relativo alla trattazione dei Cookies in questo portale web verrà visualizzato premendo il pulsante "Cookies Policy".

Progetto ORIENTA

Presentazione Progetto Orienta 2014 (Scarica .pptx)

Monitoraggio ITI (Scarica .pdf)

Monitoraggio Vespucci (Scarica .pdf)

 

Immagini della giornata di chiusura del Progetto  Orienta 2013/14  

orienta orienta

 Questionario Progetto Orienta 2013/14 (Scarica .doc) 

feedback

 

Il Progetto

Orienta è un progetto di orientamento post diploma finanziato dalla Provincia di Livorno che coinvolge varie scuole superiori della nostra città e un agenzia formativa (ITINERA), e di cui il nostro Istituto è soggetto capofila.
Il progetto offre un imperdibile opportunità agli allievi del triennio (per la nostra scuola delle quarte e quinte) di orientamento nel mercato del lavoro, attraverso una messa a punto di un insieme strutturato di attività ed azioni che nel loro insieme cercano di guidare e accompagnare l'alunno nelle scelte verso occupazioni rispondenti maggiormente alle proprie attitudini, propensioni ed aspirazioni.
Per questo sono previste azioni specifiche per approfondire la conoscenza dei vari contesti di lavoro (testimonianze, approfondimenti tematici e visite) oltre che azioni informative sul mercato del lavoro (es la contrattualistica).
ORIENTA si occupa anche di orientamento universitario, favorendo incontri con l'università in modo da facilitare la scelta che lo studente dovrà affrontare nel post diploma.
Le iniziative che saranno messe in atto dalla nostra scuola prevedono varie attività che saranno offerte gratuitamente agli allievi in parte durante l'orario mattutino e in parte nel pomeriggio. Certi della comprensione dell'importanza dell'iniziativa, si auspica un ampia partecipazione alle varie azioni in particolare a quelle che si terranno nel pomeriggio, anche se dovesse comportare, per gli studenti, un piccolo sacrificio in termini di impegno orario pomeridiano.