Didattica

La MECCANICA si occupa dei sistemi per la trasformazione e la trasmissione della potenza e delle macchine che la utilizzano: mezzi di trasporto, macchine utensili, apparecchi di sollevamento, ecc.. Oggi, grazie alla stretta integrazione fra meccanica, elettronica ed informatica, si producono e si utilizzano macchine automatiche evolute, quali i robot industriali e le linee automatiche di produzione: obiettivo principale della specializzazione meccanica è quello di formare tecnici competenti nella gestione e nel controllo di tali macchine, sempre più utilizzate nelle moderne aziende industriali. Il perito meccanico è in grado di partecipare alla progettazione del prodotto attraverso il disegno computerizzato (sistemi CAD) e trova valido inserimento negli studi tecnici in qualità di disegnatore progettista; è inoltre in grado, egli stesso, di intraprendere la libera professione nel settore meccanico-impiantistico.

Il perito meccanico, grazie alla solida preparazione nelle materie tecnico-scientifiche, può intraprendere con profitto gli studi universitari presso la facoltà d’ingegneria o le altre facoltà scientifiche.