Conferma Iscrizioni Alunni Classi Prime

Per completare l’iscrizione alla classe prima selezionate questo collegamento: CONFERMA ISCRIZIONE (http://iscrizionigalileilivorno.altervista.org/login.php) inserendo il codice fiscale di vostra/o figlia/o e una password che imposterete seguendo le indicazioni fornite con una e-mail inviata nei giorni scorsi dagli uffici della nostra scuola. La mail conterrà una lettera, che sarà una guida operativa, un link per la compilazione on-line del modulo da stampare e portare a scuola e un elenco di documenti da stampare e portare a scuola: GUIDA OPERATIVA (LetteraAiGenitori.pdf) e DOCUMENTI DA SCARICARE, COMPILARE E PORTARE A SCUOLA (DomandaDiIscrizione.pdf, DelegaRitiroAliunni.pdf, AutorizzazioneUscitaAutonomaAlunni). Si raccomanda di leggere attentamente la mail e attenersi scrupolosamente alle indicazioni riportate. Al fine di agevolare le operazioni di iscrizione si ricorda che la regolarizzazione dell’iscrizione dovrà essere fatta dal 30 giugno al 10 luglio p.v. dalle 9.00 alle 12.30, invitando le famiglie a portare alla segreteria didattica della scuola, il modulo di iscrizione già compilato e corredato di foto.

Visita delle Classi IIIB BIS e IIIC BIS alla Certosa di Calci (PI)

Il 12 maggio 2018 le classi III B BIS e III C BIS si sono recate in visita a Calci accompagnati dai prof. Carcea, Calabresi, Boni, Falleni.

La mattina ha avuto come attività focale il progetto didattico "Escape from Certosa" a cura di Antonella Gioli (professore associato di Museologia e museografia del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell'Università di Pisa) e Antonia d'Aniello (direttrice del Museo Nazionale della Certosa Monumentale di Calci), con la collaborazione del progetto 'La vita delle opere' e dell'associazione culturale MeTe-Memoria dei Territori.

Le operatrici UNIPI Marina Sabatini e Sara Bruni hanno guidato i ragazzi facendogli vivere un'avventura ambientata in una notte del 1773: .... durante l'ora di preghiera dei monaci, gli alunni con mappa della certosa e documenti antichi alla mano hanno seguito gli indizi e raccolto il necessario alla fuga.

Un'attività originale e divertente per mettere alla prova abilità di lavoro di gruppo e competenze di vario genere. Dopo il "gioco" visita guidata della Certosa con la quale i ragazzi hanno potuto apprezzare pienamente gli ambienti già visti durante l'escape.

A seguire il laboratorio di "Monaci spezieri" negli antichi ambienti della farmacia. Nel pomeriggio visita al Museo di Scienze naturali con approfondimento sull'evoluzione dello scheletro e alla Pieve.