Iscrizioni: Lettere ai genitori

Gentili genitori,
all'atto di iscrizione viene richiesto il versamento di un contributo finalizzato al miglioramento dell’offerta formativa, come deliberato dal Consiglio di Istituto.
L'autonomia scolastica e la legge consentono infatti che ogni scuola possa chiederlo perché finalizzato all'innovazione tecnologica, all'edilizia scolastica, all'ampliamento dell'offerta formativa e a coprire spese che dovrebbero essere comunque sostenute dalla famiglia per: assicurazione, libretto delle giustificazione, corsi di recupero, dispositivi di protezione individuale, fotocopie ecc.
Vorrei provare a spiegarvi perché questo contributo ci è indispensabile per offrire ai nostri alunni le opportunità di formazione che ci contraddistinguono sul territorio. Noi del "Galilei" rappresentiamo una realtà scolastica di eccellenza per merito degli studenti impegnati e meritevoli che lo frequentano, per la consolidata professionalità dei docenti e per la diversificata e ampia proposta delle attività formative, sia curricolare che extra curricolare.
Da anni i nostri studenti partecipano ad olimpiadi e gare, a progetti di educazione alla salute e ad attività sportive pomeridiane, realizzano laboratori teatrali, vengono supportati nella ricerca del benessere psico-fisico con lo sportello psicologico e con corsi sul metodo di studio. Frequentano inoltre corsi cofinanziati per la certificazione linguistica ed informatica. Oltre a questo abbiamo cercato di dare ai nostri studenti una didattica che avesse come cardini l'uso dei laboratori e l'utilizzo di nuove tecnologie.
I nostri laboratori sono dotati di strumentazione frutto di investimenti di centinaia di migliaia di euro, paragonabili se non superiori, a quelli dei laboratori universitari, come ci confermano gli alunni diplomati frequentanti l'Università. Per poterli utilizzare al meglio sono indispensabili materiali di consumo di cui si fa inevitabilmente un uso continuo.
I nostri alunni inoltre accedono ai laboratori con tutti i dispositivi di protezione individuale come previsto dalla normativa vigente che li equipara a tutti i lavoratori di settore.
Molteplici sono le fotocopiatrici, anche a colori, utilizzate per i testi delle prove di verifica e per le attività didattiche predisposte dai docenti, le stampanti tridimensionali acquistate o noleggiate, i server per i laboratori e molteplici software specifici per i vari indirizzi.
Negli ultimi anni si è avviato un processo di innovazione sia dal punto di vista didattico-metodologico che strumentale. Si è provveduto all'acquisto di tablet per tutti i docenti per la gestione del registro elettronico e offrire di conseguenza un servizio alle famiglie e di LIM per migliorare e aumentare l'inclusione dei Vs. figli e di quelli con Bisogni Educativi Speciali.
Tutto ciò non può essere garantito con i fondi Statali dalla costante e preoccupante diminuzione degli stessi, ed a questo si aggiunge il decremento dei fondi da parte dell'Amministrazione provinciale per la manutenzione ordinaria.
Dobbiamo pertanto continuare a fare leva sulla Vs. sensibilità affinché i Vs. figli abbiano la migliore offerta possibile. Comprendo che per motivi vari si possa dire “Io non sono obbligato” ma mi appello al Vs. senso di condivisione.
Certa di una comprensione e, confidando nel senso di appartenenza alla nostra comunità scolastica, porgo i più Cordiali Saluti.
Il Programma Annuale è consultabile dal sito della scuola attraverso l'area "Istituto", successivamente cliccare su "Amministrazione Trasparente" e poi su "Bilanci"
Livorno, 25 gennaio 2017
La Dirigente Scolastica
Prof.ssa Ficini Giuliana
Copia analogica sottoscritta con firma a mezzo stampa predisposta secondo l’articolo 3 del D. lgs 12 dicembre 1993, n. 39 e l’articolo 3 bis, comma 4 bis del Codice dell’amministrazione digitale.